Regolamento gite

Attrezzatura obbligatoria

Per tutte le tipologie di escursione l'equipaggiamento individuale minimo prevede:zaino, giacca a vento, berretto, guanti, pantaloni da montagna e calzature adeguate.

Per le gite d'alta quota sono inoltre obbligatori: picozza, ramponi da ghiaccio, 2 moschettoni (possibilmente con sistema di bloccaggio a ghiera) ed imbracatura per arrampicata (in alterniva 7metri di cordino da 7mm).

Per le escursioni sci-alpinistiche è obbligatoria l'equipaggiamento per l'autosoccorso: ARVA, pala, sonda, telo termico.

Materiali, quote di iscrizione, gradi di difficoltà e tempi di percorrenza saranno sempre indicati nelle descrizioni di ogni gita.

Variazioni

I responsabili di ogni escursioni possono, valutando le condizioni meteo la disponibilità rifugi ecc.., apportare delle variazioni su orari e percorsi.

In questo caso gli iscritti saranno tempestivamente avvisati.

Estratto dello Statuto SAT

La partecipazione alla escursione comporta l'impegno di attenersi alle direttive del capo comitiva.

Il direttore dell'escursione ha la facoltà di modificare il programma, l'orario e la destinazione dell'escursione.

Estratto del regolamento: art 10 - ogni socio esonera la S.A.T. e la sezione alla quale è iscritto da ogni e qualsiasi responsabilità per infortuni che dovessero verificarsi durante lo svolgimento delle escursioni o manifestazioni sociali organizzate dalla S.A.T. o dalle sezioni

La direzione ed in particolare il capo gita, i capi cordata o capi gruppo non sono responsabili per eventuali disgrazie che dovessero accadere durante l'escursione e pertanto, all'atto dell'iscrizione ogni individuo partecipante si assume tutta la responsabilità come previsto dal sopracitato art. 10 del regolamento S.A.T.