111 - Lago Pian Palù - Passo del Tonale

Il sentiero SAT 111 inizia circa a metà delle sentiero 110 che costeggia il lago di Pian Palù (m.1815). Il sentiero sale rapidamente a zig zag fino a raggiungere la testata della Val Montozzo (m.2300). Da qui si può godere di uno splendido panorama sia dell'intero lago sottostante nelle cui acque di colore azzurro-verde si specchia tutto il paesaggio circostante. Il percorso prosegue semi pianeggiante ed incontra vicino al "Baito" (m.2428) l'unica sorgente d'acqua proveniente dalla catena dell'Ercavallo. Si continua su sentiero ben marcato fino a raggiungere la Forcellina di Montozzo (m.2613) dove sono ancora visibili numerose fortificazioni della prima guerra mondiale (*). Si scende quindi sul versante bresciano in Val di Viso raggiungendo dopo breve percorso il rifugio Bozzi (m.2478). Il sentiero svolta a sinistra e prosegue su terreno caratterizzato da pietrame franato dal pendio sovrastante per raggiungere il Passo dei Contrabbandieri (m. 2681). Superato il Passo si scende sul versante della Val d'Albiolo dove si giunge prima all'Ospizio di S.Bartolomeo e successivamente al Passo del Tonale (m.1883).

Tempo di percorrenza: 5 ore

(*) Dalla Forcellina di Montozzo è possibile arrivare al Passo dei Contrabbandieri percorrendo il "Sentiero degli Alpini", senza passare per il rifugio Bozzi. Si tratta di un sentiero attrezzato da  affrontare con prudenza e con attrezzatura adeguata (imbrago-kit ferrata) e sconsigliato a chi soffre di vertigini. Questo sentiero permette di toccare l'Albiolino e la Punta d'Albiolo. L'itinerario è bello e ricco di insediamenti bellici della prima guerra mondiale. 

Tempo di percorrenza: 1 ora e 30