103 - Rifugio Larcher al Cevedale - Paradiso del Cevedale

Seppure il numero sia diverso si tratta della prosecuzione del sentiero 102 che giunge da Malga Mare. Dal rifugio il tracciato si abbassa leggermente fino al bivio a sx (indicato da una tabella ma non numerato) per il ghiacciaio del Rosole e l'omonimo bivacco. Da qui riprende subito a inerpicarsi sulla testata della valle e raggiunge tra massi e sfasciumi di rocce, l'intaglio del Passo della Forcola (m.3032) in circa 1 ora e 20 minuti dal rifugio (fotl dal Passo), al confine fra le province di Trento e Bolzano. A sinistra, il sentiero (non numerato) prosegue verso la salita alla Zufall e al Cevedale, mentre l'ininerario scende verso sttentrione costeggaiando la Vedretta della Forcola per arrivare al Rifugio Martello (m.2580). Tra ripide scarpate scende fino ad attraversare il Rio Plima e raggiungere il Rifugio Nino Corsi (m.2265). Da qui una comoda e breve discesa attraverso i pascoli porta alla zona turistica della Val Martello dove arriva la strada provinciale.

Tempo di percorrenza: 3 ore e 30 minuti